Music Apps!

Useremo questa pagina per presentarvi alcuni dei programmi (spesso gratuiti) utilissimi per tutto quello che riguarda la musica!!!

A breve vi presenterò alcuni dei migliori programmi gratuiti per:

-Convertire formati file
-Editing audio
-Scrivere note sul pentagramma

…e molto altro

Si accettano anche segnalazioni!

Utilissimo programma per creare degli spartiti, un pò come con il famoso “FINALE” però questo è gratuito!

link al sito ufficiale (con download)




Link al download della versione gratuita

Questo programma, permette di convertitore tra di loro i vari formati di file audio, in maniera facile veloce, ed innovativa, grazie a funzioni come quella del riconoscimento automatico dei silenzi (per suddividere in più parti un brano), o quella della conversione contemporanea di più elementi sfruttando le CPU multi-core.

Con XRecode possiamo convertire tutti i brani musicali che abbiamo nel PC nei seguenti formati: MP3, WMA, OGG, APE, FLAC AAC, WAV, ALAC e WavePack. Il programma svolge il proprio lavoro in completo “silenzio” pesa veramente poco sulla CPU e sulla RAM, il vostro computer, quindi, anche se anzianotto continuerà a funzionare degnamente anche durante i processi di conversione che giornalmente potrete eseguire.

Iscriviti a dropbox

Scarica il software

Crea una cartella speciale sul PC che viene sincronizzata in modo sicuro tra il web e i propri computer: fino a 2GB gratis di spazio online! Una volta installato, Dropbox per l’utente è rappresentato da una cartella speciale, dentro la quale trascinare ciò che si vuole rendere disponibile anche altrove: uno o più PC con lo stesso sistema operativo oppure differenti: Dropbox è attualmente disponibile per Windows XP, Vista, OSX 10.4/10.5, Linux. È possibile scegliere dove porre questa cartella in fase di installazione. Legata all’installazione del programma c’è anche la creazione di un account presso il sito (un nome, una mail e una password sono necessari).

L’uso di dropbox è semplice ed elementare: basta trascinare un file nella cartella “my dropbox” e questo viene immediatamente preso in considerazione dall’applicazione, copiandolo online. Un altro computer (ad esempio da più sedi di un posto di lavoro, oppure tra il pc di casa e il pc del lavoro, oppure tra un pc Windows del lavoro e un altro pc OS X a casa…) con Dropbox attivato, vedrà presto (o immediatamente, in caso di file non grandissimi) apparire le novità, le variazioni e le cancellazioni nella propria cartella sincronizzata. Più computer possono essere contemporaneamente collegati con lo stesso account.
Sincronia, dunque, ma anche condivisione! È possibile infatti creare una cartella (online) da condividere con altri utenti da invitare all’uso di dropbox; potranno usare il client, oppure servirsi delle funzioni presso il sito web, come del resto è possibile fare per tutto ciò che riguarda Dropbox, se non si desidera o non si può scaricare il programma.
  • avatar
    #1 scritto da Marco Corbino
    circa 6 anni fa

    Ottimo 😉

Nessun trackback